Home » Gossip » Gaetano Curreri: Gli Stadio, i Figli e la Faccia delle Donne
loading...
Gaetano Curreri: Gli Stadio, i Figli e la Faccia delle Donne
Gaetano Curreri: Gli Stadio, i Figli e la Faccia delle Donne

Gaetano Curreri: Gli Stadio, i Figli e la Faccia delle Donne

Gaetano Curreri: Gli Stadio, i Figli e la Faccia delle Donne- L’Emilia è una fucina di musicisti e cantanti: A partire da Gianni Morandi e per citarne solo alcuni, Lucio Dalla, Guccini, Vasco Rossi e tanti altri che da molti decenni stanno facendo la storia della musica italiana, tra loro anche Gaetano Curreri; il nome ti dice poco? Allora ti diamo un altro indizio: Gli Stadio.

Il suo nome non è conosciuto ai più, Gaetano Curreri è conosciuto con il suo nome da chi si interessa di musica ma il nome “Gli Stadio” è conosciuto da tutti, il gruppo musicale che ha vinto, tra le tante altre cose fatte, l’edizione 2016 del Festival di Sanremo.

Gaetano Curreri è il fondatore e Leader de Gli Stadio ma il grande successo del gruppo è solo un pezzo del percorso artistico di Gaetano Curreri, nato nel 1952 e protagonista di successi indimenticabili nella musica italiana.

Dopo aver iniziato la sua carriera nelle sale da  ballo del modenese, conosce un ancora sconosciuto Vasco Rossi verso la fine degli anni ’60 e insieme a lui fonda Punto Radio, una delle prime radio libere in Italia. Continua la collaborazione con Vasco che nei primi due suoi album presenta brani suonati e arrangiati da Gaetano Curreri.

Lucio Dalla è la chiave di inizio del successo

Viene scelto come tastierista e pianista da Lucio Dalla per il tour Banana Republic realizzato con De Gregori. Nel 1981 fonda il gruppo Gli Stadio e scrive la prima canzone del gruppo “Grande figlio di puttana” ma nel contempo scrive canzoni per Dalla e produce il primo LP di Luca Carboni per il quale scrive anche canzoni.

Nel 1990 si separa da Dalla bruscamente e grazie a Vasco Rossi nel 1991 firma un contratto con EMI Italiana e inizia una lunga serie di successi.

Continua la collaborazione con Vasco e scrive tante canzoni tra cui Buoni e cattivi e Rewind cantate da Vasco Rossi e Lo Zaino, Bella più che mai e la Faccia delle Donne nel repertorio degli Stadio.

Numerosi i successi di Patty Pravo, Irene Grandi, Noemi, Laura Pausini, Anna Tatangelo che portano la sua firma. Firma anche colonne sonore per film di Carlo Verdone e Carlo Vanzina e continua la sua carriera fino al successo al Festival di Sanremo del 2016 che vince, sempre con Gli Stadio.

Sul versante dalla vita privata si sa ben poco, Gaetano Curreri è assolutamente riservato. Si sa che è sposato da molti anni ma il nome della sua sposa è top secret. Il cantante non ha figli ma ha una passione sfrenata per i gatti.

Hai trovato interessante questo articolo? condividilo su Facebook e lascia un tuo commento.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*